Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Banda Larga

Open Solution, offre ai propri clienti i più avanzati servizi di connettività:

  • FIBRA (FTTH) fino a 1 Gpbs ,solo su progetto.
  • FIBRA (FTTC) fino a 50 Mpbs non condivisa
  • ADSL fino a  20 Mpbs in tecnologia ETH.

E' possibile richiedere il servizio anche sul linea telefonica Telecom già attiva.

Oppure, è possibile chiedere la migrazione del proprio servizio ADSL di qualsiasi operatore con costi di attivazione molto più bassi.

Open Solution offre un servizio di fatturazione unico, chiaro e semplice che comprende tutti i servizi acquistati.

Inoltre, è possibile associare alle linee ADSL Open Solution speciali profili per il traffico voce permettendo ai suoi clienti di contenere il costo della connettività e di avere una soluzione professionale.

Tutti i profili proposti da Open Solution puntano alla massima soddisfazione del cliente.

I nostri consulenti, proporranno sempre il profilo ADSL più consono alle esigenze del cliente, svincolandoci così da qualsiasi logica commerciale che punta a vendere un prodotto singolo a tutti i clienti.

In poche parole, ogni soluzione di connettività Open Solution sarà sempre studiata insieme al cliente sulle esigenze reali di ogni singola situazione.

Richiedi informazioni al nostro reparto commerciale.

CONNETTIVITÀ SHDSL FINO A 8 Mpbs

SHDSL é un servizio di connettività simmetrica su cavo dedicato.

E' rivolto a quelle aziende che necessitano di elevate quantità di conenttività sia in UPLOAD che in DOWNLAOD.

Le connettività SHDSL partono da un minino di 2mpbs fino ad un massimo di 8mpbs sia in UPLOAD che in DOWNLOAD.

La velocità è sempre garantita.

SHDSL offre anche una valida alternativa di connettività in quelle zone dove il servizio ADSL non è disponibile per motivi di distanza dalla centrale. Infatti, per sua natura, il servizio SHDSL può essere rigenerato e può raggiungere anche luoghi in cui la normale connettività Asimmetrica non arriva.

FIBRA OTTICA (FTTC - FTTH)

Cos'è davvero la Fibra Ottica e cosa ha di così innovativo il suo utilizzo nel campo delle telecomunicazioni?

Un cavo di Fibra Ottica non è altro che un insieme di sottilissimi filamenti trasparenti di fibra di vetro o polimeri plastici, delle dimensioni approssimative di un capello umano, tenuti assieme da una guaina protettiva in gomma. Le caratteristiche che distinguono questa tipologia di cavi dai normali cavi in rame, i cosiddetti "doppini", sono quelle di essere in grado di trasportare molti più dati/informazioni per unità di tempo e nel contempo essere più leggeri e maneggiabili, più flessibili, sostanzialmente immuni ai disturbi elettrici e più resistenti alle condizioni atmosferiche esterne (ad esempio, risentono meno delle variazioni di temperatura).

Tutte queste caratteristiche rendono i cavi in fibra più performanti in termini di capacità trasmissiva e meno soggetti a guasti e inconvenienti abbattendo così, e di molto, anche i disservizi alla clientela nonché i costi di manutenzione.

CONNESSIONI WIMAX E WIFI

Opensolution progetta, costruisce e gestisce reti wireless per l'accesso ad Internet con copertura locale, interprovinciale e interregionale. "Larga Banda" è un termine che indica un insieme di tecnologie che consentono l'accesso a Internet a velocità elevata, fino a 20 megabit, o più, al secondo (Mbps), ovvero una velocità fino a 40 volte maggiore rispetto alle attuali connessioni ad accesso remoto tramite le linee telefoniche convenzionali.

La Larga Banda Wi-Fi è un sistema di connessione permanente, gli utenti possono quindi accedere a Internet 24 ore al giorno, 7 giorni la settimana. Il sistema Wi-Fi semplifica l'uso di nuovi servizi ed offre nuove funzionalità multiservizio, consentendo lo scambio veloce di volumi molto elevati di dati, audio e video. 

Il sistema di connessione permanente a banda larga, permette la trasmissione dei dati tramite segnali a radiofrequenza (RF), che viaggiano via etere, anziché attraverso i tradizionali cavi di trasmissione. Il collegamento avviene indipendentemente dai cavi telefonici o fibra, consentendo di raggiungere anche aree remote, altrimenti non coperte da connessione a banda larga. La rete Wireless permette una maggiore libertà di accedere alle informazioni in tempo reale e da qualsiasi luogo all'interno di un edificio, senza la necessità di stendere cavi di collegamento. 

CABLAGGIO STRUTTURATO

Il cablaggio strutturato di un edificio è l'impianto che permette il collegamento dei computer in rete locale e dei telefoni alla centrale telefonica dell'edificio stesso. L'utente collega il computer e/o il telefono e i fax mediante le apposite prese, di solito a muro:

L'apparato di rete implementa, tra l'altro, il protocollo di rete Ethernet e l'insieme dei diversi apparati realizza la rete locale dell'edificio (LAN o Local Area Network).

In un edificio il cablaggio raggiunge tutti i locali e si sviluppa sia in verticale che in orizzontale. La parte verticale, detta dorsale, realizzata mediante cavi in fibra ottica per la parte dati e cavi multicoppia in rame per la parte telefonica, collega tra loro tutti gli armadi di piano, che a loro volta raccolgono tutti i cavi in rame che realizzano la distribuzione orizzontale e terminano con le prese di utente (placchette):

Lo standard prevede una presa d'utente costituita da due connettori RJ45 (una per i dati e l'altra per il collegamento telefonico). L'Ateneo ha da tempo definito la postazione di lavoro costituita da tre connettori. Visto che il connettore utilizzato è normalmente unico (RJ45) è comunque indifferente collegare alle prese d'utente apparecchi telefonici (telefono, fax) o computer. E' solo lato armadio che avviene la corretta erogazione del servizio. Le prese d'utente sono di norma etichettate in modo permanente e visibile così da identificare univocamente la presa stessa e il relativo armadio di riferimento.

In conclusione, le componenti di una rete sono: le componenti passive del cablaggio (cavi in rame, cavi in fibra ottica, armadi, pannelli di raccordo, etc.) che realizzano il collegamento fisico, gli apparati attivi di rete (hub, switch) che servono per rendere attive le prese del cablaggio, gli apparati di internetworking (router) necessari per interconnetere tra loro le reti.

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE  SALE CED

Progettazione e realizzazione Data Center e Sale CED con analisi specifica degli aspetti di carico, di autonomia degli UPS, di gestione del calore, di gestione e di sicurezza ambientale.

Gruppi di continuità, sistemi di condizionamento, sistemi di distribuzione dell'alimentazione, controllati da rilevatori e sonde che forniscono informazioni continue a sistemi di monitoring, in grado di interagire con l'infrastruttura IT.

Certificazione impianti e cablaggi rete dati

I cablaggi aziendali devono essere testati e certificati con la piu’ moderna strumentazione di misurazione per le reti.

Questo permette al cliente di vedergli rilasciato un documento che garantisce la perfetta idoneità del cablaggio agli standard internazionali del settore.

Opensolution, tramite i suoi partner professionali, fornisce al termine del lavoro, un documento di certificazione dell’impianto assolutamente completo e dettagliato (compreso di report grafici).

Tutte le prese e le parti delI’impianto saranno testate sulla base dello standard internazionale ISO/IEC, questo garantisce la più totale sicurezza sulla qualità delle prestazioni del cablaggio strutturato.

Opensolution collabora con partner in possesso di autorizzazione ministeriale di 1° grado e certifica l’impianto in base alle vigenti normative di legge, rilasciando il progetto e la certificazione, cautelando il Cliente da pesanti sanzioni in caso di verifiche ispettive da parte degli organi preposti del Ministero.