Information & Communication Technology Services

VMware vSphere Hypervisor

vSphere Hypervisor è la piattaforma di virtualizzazione leader del settore per virtualizzare i server e consolidare le applicazioni, risparmiando tempo e denaro.

È la soluzione ottimale per gestire un’infrastruttura IT in modo più efficiente ed efficace.

Funzionalità di vSphere Hypervisor

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

Gestione Macchine Virtuali

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

Gestione Host

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

Virtual SAN

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

vMotion

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

High Availability (HA) Cluster

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

Fault Tolerance

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

Data Protection

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

vShield Endpoint

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

Distributed Switch

Svg Vector Icons : http://www.onlinewebfonts.com/icon

Virtual Volumes

vSphere Hypervisor

VMware vSphere Hypervisor consente di virtualizzare le applicazioni con scalabilità verticale e orizzontale in sicurezza.

vSphere Hypervisor è costituita da 6 gruppi di caratteristiche principali:

Lo schema qui accanto specifica ulteriormente le caratteristiche per ogni gruppo.

Gestione centralizzata degli host e delle macchine virtuali

Con il software VSphere Client o tramite il vCenter si ha a disposizione un’interfaccia grafica web semplice ed intuitiva per la gestione dei server che costituiscono il datacenter e delle macchine virtuali presenti nel sistema.

Mediante un unico centro ed un’unica interfaccia è possibile gestire il datacenter IT.

Indipendentemente dalla complessità e dalla struttura del datacenter, tutto è centralizzato e facilmente controllabile completamente da remoto.

Trasformare i server da fisici a virtuali: i vantaggi

Consulenza e implementazione server virtuali VMware vSphere

I nostri tecnici certificati forniscono la consulenza necessaria per la progettazione, la fornitura e l’installazione di una nuova infrastruttura virtuale.

Possiamo aiutarvi e seguirvi per sostituire gradualmente i server esistenti con nuovi server virtualizzati.

A seguito di una corretta progettazione, l’attività consiste nella creazione di nuovi server virtuali e/o nella migrazione a virtuale dei server in uso presso la vostra azienda.

In caso di virtualizzazione di un server fisico già esistente, i nostri tecnici trasformeranno il server da fisico a virtuale. Pertanto, tutte le funzionalità, i dati, i sistemi operativi e i programmi installati verranno mantenuti tali.

Completata la migrazione e la messa in esercuzione dei server virtuali, i server fisici potranno essere dismessi o utilizzati per altri scopi.

L’infrastruttura minima e di base o entry level è composta da:

  1. singolo nodo hardware con storage interno;
  2. e NAS o altro dispositivo di backup esterno per i salvataggi dell’infrastruttura software e dei Server VM (Virtual Machine).