TèDIGITALE: WEBINAR SULL’USO CONSAPEVOLE DELLO SMART WORKING

Martedì 31 marzo alle ore 15 la Camera di Commercio di Viterbo e Punto Impresa Digitale in collaborazione con Open Solution presentano in video conferenza TèDigitale: incontri periodici con esperti del settore rivolti a imprese, professionisti, funzionari pubblici e studenti su innovazione digitale, agenda digitale e impresa 4.0, finalizzati a far crescere la consapevolezza sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici per elevare la competitività e la semplificazione, ma anche sui rischi connessi al suo non corretto utilizzo.

Il Webinar tratterà gli aspetti fondamentali riguardanti l’uso consapevole dello Smart Working: la sicurezza, gli strumenti (PBX virtuali e Smart Communication), condivisione dei dati e documenti su piattaforme pubbliche e private, messaggistica privata.

Introducono:
Francesco Monzillo, segretario generale della Camera di Commercio Viterbo 
Luigi Pagliaro, digital coordinator Punto Impresa Digitale Viterbo

Intervengono:
Daniele Pallotta, digital mentor della Camera di Commercio Viterbo e amministratore di Open Solution
Eugenio Nappi, digital mentor della Camera di Commercio Viterbo e amministratore di Open Solution
Michela Castellani e Davide De Lucis, digital promoter del PID Viterbo

Per la partecipazione non è necessario installare nessun software, il materiale richiesto è un PC/Tablet/Smartphone connesso a internet

La partecipazione all’incontro è gratuita ma per motivi organizzativi è obbligatorio confermare l’adesione entro la giornata di lunedì 30 marzo cliccando su Iscriviti o inviando una mail a: pid@vt.camcom.it 

http://www.vt.camcom.it/it/news/tedigitale-webinar-sulluso-consapevole-dello-smart-working_1185.htm/

 

 

Condividi su:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sommario

In evidenza

Articoli correlati

VoIP

5 motivi per passare al VoIP.

Perché continuare a spendere di più e avere meno con l’ISDN quando puoi passare al VoIP e rivoluzionare il modo di concepire la telefonia aziendale?